header photo

UIL Camera Sindacale Provinciale

Reggio Calabria

ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Sindacati del Mediterraneo insieme a Lampedusa per avviare un nuovo dialogo costruttivo

manifesto-lampedusaPer un “Mare di Pace e Lavoro”, questo è il titolo del 1° Meeting internazionale dei Leader sindacali e religiosi del bacino del Mediterraneo che si terrà il 2 febbraio 2017 a Lampedusa.

Allo storico evento, organizzato dalla UIL e patrocinato dal Comune di Lampedusa, sono stati invitati sia i leader sindacali di Algeria, Egitto, Israele, Libia, Marocco, Palestina, Tunisia e dell’Europa, sia rappresentanti delle religioni cattolica, musulmana, ebraica e buddista e del Sermig Arsenale della pace.

“L’idea – ha dichiarato il Segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo – è quella di avviare un dialogo interculturale, multireligioso e intersindacale. Noi crediamo che, insieme, sia possibile dare un contributo alla costruzione di un progetto di accoglienza intelligente, sensibile e concreto, oltreché all’attuazione di iniziative di sviluppo nei territori dai quali partono i flussi migratori”.

FacebookTwitterGoogle+

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento